top of page
  • Matteo Cambria

Dal dentista non si sente più la puntura!

Lo sapevi che oggi è possibile eseguire un’efficace anestesia locale senza il disaggio percepito dell’anestesia.



Infatti è disponibile (nel nostro studio la usiamo da anni) una metodica innovativa che non prevede l’utilizzo dell’odiata siringa tradizionale ma di un micro ago collegato ad un dispositivo elettronico.


Indicato soprattutto nelle cure dei denti inferiori e posteriori dove, a fronte di una buona anestesia, si ha sempre come effetto collaterale la sgradevole sensazione del labbro gonfio e della lingua addormentata per alcune ore. Questo rappresenta certamente un disagio temporaneo per tutti i pazienti ma in alcuni casi può essere anche un problema per chi dopo il dentista ha appuntamenti o pranzi di lavoro.


Altra indicazione privilegiata è nella cura di carie nei bambini che non vedendo la classica siringa ma un semplice pennino possono affrontare con più serenità la seduta dal dentista che per loro è sempre motivo di ansia e paure.

Non meno importante è possibile utilizzare dosaggi di anestetico molto inferiori perché il campo di azione è limitato al singolo dente.



sedazione cosciente dott. Cambria Matteo
sedazione cosciente dott. Cambria Matteo

Post recenti

Mostra tutti

Commentaires


bottom of page