top of page
  • Matteo Cambria

La carie ai bambini, come evitarla?


carie
https://www.matteocambria.com/


Normalmente i bambini sono a maggior rischio di carie poiché dedicano con minore cura alle procedure di igiene orale domiciliare, hanno un’ alimentazione più sregolata e con maggiore presenza di zuccheri raffinati.

Caramelle, bibite zuccherate e dolciumi sono solo molto amati dai bambini, ma anche dagli adulti, ma possono contribuire allo sviluppo di problemi dei denti e della bocca, dalle carie alle gengiviti. Si tratta di disturbi estremamente comuni, visto che ne soffre oltre il 90% della popolazione mondiale.


carie
https://www.matteocambria.com/

I fattori promuoventi una buona salute orale sono rappresentati da una dieta sana, che abbia un contenuto bilanciato di zuccheri, insieme ad una corretta igiene della bocca. Anche alcune caratteristiche individuali, come la composizione della saliva, possono contrastare in maniera più o meno efficace l’insorgenza della carie, ma i presupposti citati, cioè la dieta sana e l’igiene della bocca, sono quasi sempre sufficienti nel bambino per salvaguardare la salute di denti e gengive.

Il primo incontro fra il piccolo paziente e il dentista rappresenta un momento tanto importante quanto delicato. Non dovrebbe avvenire quando il bambino ha già problematiche in atto o dolori ai denti. La visita dovrebbe essere proposta, sia dai genitori che dall’odontoiatra, come un momento divertente e di scoperta. Infatti, è la mancanza di conoscenza da parte del bambino dell’ambiente medico e delle apparecchiature utilizzate dal dentista ciò che spesso può essere fonte di paura


carie
https://www.matteocambria.com/

o di preoccupazione. Proprio per questo il piccolo paziente deve poter entrare in contatto in maniera giocosa con lo specialista e con la strumentazione, sentendosi libero di effettuare una piccola esplorazione, sotto la sorveglianza degli adulti, e ricevere informazioni semplici e adeguate alla sua età. In generale, questo primo incontro può avvenire intorno ai tre anni, o anche prima, magari accompagnando un fratello maggiore al controllo dentistico.

Inoltre, le nuove generazioni hanno beneficiato dei vantaggi del fluoro profilassi che alle vecchie generazioni sono mancati. Inoltre oggi esiste un metodo moderno ed innovativo che permette in maniera assolutamente semplice, veloce e non invasiva di prevenire la carie e di stabilirne il rischio individuale, molto prima che essa si formi, particolarmente efficace ed indicato soprattutto per i bambini.


come e quando lavare i denti
https://www.matteocambria.com/


Post recenti

Mostra tutti
bottom of page